03.28.06

Curriculum sezione di Padova – interventi a favore dei Rom e dei Sinti

Archiviato in Argomenti vari tagged , , , , , , at 19:44 by Blog Admin


L’associazione possiede un’esperienza decennale nel settore dei servizi a finalità sociale rivolti a Rom e Sinti e/o stranieri qui di seguito elencati:
- Anni scolastici 1997/98, 1998/99, 1999/2000, 2002/2003, 2003/2004, 2004/2005, 2005/2006, 2006/2007: intervento di recupero scolastico pomeridiano, intervento di recupero scolastico e inserimento socio – culturale, secondo il Progetto in Convenzione con il Comune di Padova e secondo Progetti attivati nei Comuni della Provincia di Padova e Venezia, all’interno delle classi, in compresenza con gli insegnanti ed interventi presso i luoghi sosta.
- Anni scolastici 2000/2001, 2001/2002, 2002/2003, 2003/2004, 2004/2005, 2005/2006 e 2006/2007: intervento di recupero scolastico e inserimento socio-culturale all’interno delle classi presso l’Istituto Comprensivo di Vigonza (PD) e Cadoneghe (PD).   Tali progetti sono stati attuati complessivamente nelle seguenti scuole e nei seguenti luoghi di sosta:        Scuole Elementari di Padova: Giovanni XXIII, Prati, Arcobaleno, Don Bosco, Morante, Rodari, Tommaseo, Leopardi, Randi, Lambruschini, Nievo, Negri, Petrarca, Muratori, Rosmini, D’Acquisto, Forcellini.                                        Scuole Medie di Padova: Cellini. Galilei, Levi Civita, Pacinotti, Pascoli (succursale Voltabarozzo), Ruzante, Vivaldi, Zanella (centrale e succursale Ponte di Brenta).                                                                                                 Scuole in provincia di Padova: Scuola Elementare e Media di Legnaro (PD), Scuola Elementare di Piazzola sul Brenta (PD), Scuola Elementare di Tremignon (PD), Scuola Media di Curtarolo (PD), Istituto Comprensivo di Vigonza (PD), Circolo Didattico di Piove di Sacco (PD), Istituto Comprensivo di Codevigo (PD), Scuola Elementare di Villa del Bosco (PD), Scuola Elementare di Conca d’Albero (PD), Scuola Elementare di Correzzola (PD), Scuola Materna di Correzzola (PD), Scuola Elementare di Arzergrande (PD), Scuola Elementare di Agna (PD), Scuola Media di Piove di Sacco (PD), Scuola Media di Conselve (PD).                      Scuole in provincia di Venezia: Scuola Elementare di Pegolotte di Cona (VE), Scuola Elementare di Campolongo Maggiore (VE), Scuola Elementare di Cavarzere (VE).  Luoghi di sosta: campo nomadi in via Dalmazia, via Tassinari e via Lungargine San Lazzaro a Padova, campo nomadi di Legnaro (PD), Quartiere S. Anna di Piove di Sacco (PD), Arzerello (PD), Arzergrande (PD), Correzzola (PD), Villa del Bosco (PD), Conca d’Albero (PD), Pegolotte di Cona (VE).
- dicembre 2001 – anni 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007: gestione in Convenzione con il Comune di Padova delle aree nomadi comunali di via Lungargine San Lazzaro n° 2 e area ex-macello ex-via Tassinari n° 32 con interventi generalizzati dalle pulizie affidate agli abitanti dell’area alla promozione di un progetto di animazione pre-scolastica, dall’accompagnamento presso gli uffici pubblici – sanitari, avviamento al lavoro, progetti finalizzati allo smantellamento delle aree ed inserimento autonomo e responsabile degli ospiti in nuove unità abitative (case, appartamenti o microaree a seconda della loro richiesta)
- Anno 2006 – 2007: progetti di accompagnamento presso nuove unità abitative delle famiglie rom per facilitare le pratiche di ingresso e l’inserimento nel tessuto sociale della città di Padova.
- Anno 2006/2007: progetto di aucostruzione di nuove unità abitative per gli ospiti dell’area di Corso Australia ex via Tassinari, delibera del Comune di Padova dicembre 2006.
- Anni scolastici 1994/1995, 1995/96, 1996/97, 1997/98, 1998/99, 1999/2000, 2000/2001, 2001/2002, 2002/2003, 2003/2004, 2004/2005, 2005/2006 e 2006/2007: corsi di scolarizzazione per il conseguimento del diploma della scuola Elementare e della licenza della scuola Media, rivolti a minori sinti e rom, che hanno abbandonato la scuola per limiti d’età. I corsi sono stati effettuati a Padova presso i locali dell’ex scuola elementare di via Tonzig, presso i locali della parrocchia della SS.Trinità e presso la scuola elementare "Rodari" e "Morante" della zona di Mortise – Padova, e a Legnaro (PD) presso il campo nomadi e in località "Casone"
- Giugno 2005: firma del Protocollo d’Intesa per la tutela dei minori zingari, nomadi e viaggianti, stipulato tra Ministero Istruzione, Università, Ricerca, Direzione Generale per lo Studente e Opera Nomadi.
- Giugno 2005: Audizione presso la Commissione Parlamentare per l’infanzia – Camera dei Deputati per un’indagine conoscitiva sull’infanzia in stato di abbandono o semiabbandono e sulle forme per la sua tutela e accoglienza.
- Giugno 2005: Collaborazione con l’Università di Padova – Laboratorio di Ricerca e Intercultura per l’Orientamento delle Scelte (LA.R.I.O.S.).
- Giugno 2005: firma del Progetto finalizzato al servizio di accompagnamento di famiglie rom e sinte in nuove unità abitative in Convenzione con il Comune di Padova – Settore di Gabinetto del Sindaco – U.P. accoglienza e immigrazione.
- Febbraio 2005: in occasione delle commemorazione dell’Olocausto sono stati organizzati due incontri presso il Comune di Padova – consiglio di quartiere Brenta-Venezia e l’Università di Padova durante le lezioni del "Master sull’Intercultura" con la presentazione del libro "Porraimos. L’Olocausto Dimenticato".
- Anno 2005: presentazione di un progetto per lo smantellamento dei campi nomadi e l’inserimento delle famiglie nelle abitazioni e nelle micro-aree.
- Anno 2005: in occasione delle commemorazione dell’olocausto sono stati organizzati due incontri presso il Comune di Padova e l’Università con la presentazione del libro "Porraimos. L’Olocausto dimenticato"
- Anno 2004: sono stati avviati alcuni corsi di formazione presso le scuole medie ed elementari di Padova, Polesella (RO), Frosinone, Cosenza. Ecc.
- Settembre 2003: Convenzione con L’Università di Verona per il tirocinio di formazione ed orientamento al lavoro.
- Settembre 2001: presso il parco Fistomba di Padova all’interno del primo festival della produzione artistica indipendente denominato "Itaca", per un’intera giornata l’O.N. sezione di Padova ha realizzato un "Festival Tzigano" con complessi musicali zingari, dibattiti, proiezioni video, mostre fotografiche.
- Estate 1995, 1996, 1997, 1998, 1999, luglio-agosto 2000, luglio 2001: attività di animazione e recupero scolastico svolte complessivamente nei seguenti luoghi sosta: campi privati di Padova e provincia, campi nomadi di via Dalmazia, via Lungargine San Lazzaro e via Tassinari a Padova, campo nomadi di Legnaro (PD), luoghi sosta del Piovese, campo privato di Pegolotte di Cona (VE). In particolare, nell’estate 1998 è stata realizzata un’esperienza di elaborazione interculturale, in collaborazione con la Caritas diocesana, attraverso la lettura, il confronto e l’elaborazione grafica, da parte dei bambini rom e sinti, di fiabe appartenenti a diverse culture. Tale lavoro è stato successivamente esposto nei locali dell’Assessorato in via del Carmine a Padova, per poi divenire materiale di una mostra itinerante nelle scuole della provincia di Padova; durante l’estate 1999 è stata realizzata un’esperienza di laboratorio teatrale presso i campi privati e comunali di Padova e presso il campo nomadi di Legnaro (PD); a fine estate 1999 è stata ultimata la realizzazione di una "Tombola" in Romanés, che costituisce un prezioso materiale didattico alternativo per affrontare i problemi di bilinguismo e/o per la rivalutazione della lingua d’origine. Nel periodo luglio-agosto 2000 è stata realizzata presso il campo nomadi di via Tassinari – corso Australia un’esperienza di animazione interculturale di lettura, confronto e elaborazione grafica da parte dei bambini sinti e rom della fiaba della "Cenerentola" di vari paesi con successiva invenzione ed elaborazione da parte degli stessi bambini della "Cenerentola Zingara". E’ stato prodotto un video che è stato proiettato nel periodo autunnale, presso la scuola media Galilei di Padova durante una serata di incontro/dibattito con la popolazione e con il personale scolastico sul tema: "Integrazione ed esperienze di attività interculturali",. In tale occasione è stata esposta la mostra dei disegni e degli elaborati dei bambini rom e sinti di via Tassinari e corso Australia.
Nel periodo luglio – agosto 2001 sono stati effettuati interventi di recupero scolastico presso i campi nomadi di via Tassinari e di Lungargine San Lazzaro, rivolti ai minori sinti e rom che frequentano regolarmente le scuole di Padova
- Febbraio 2000: Convenzione con l’Università di Padova – Facoltà di Scienze della Formazione per i tirocini formativi e professionali degli studenti.
- Maggio 2000: incontro – dibattito con la popolazione. Proiezione del video "l’Olocausto Dimenticato" in collaborazione con l’Associazione Tonicorti presso la sede della Circoscrizione n° 6 in via Dal Piaz a Padova.
- Maggio 1998: Giornata di animazione interculturale sul tema "Bambini, popoli e città" presso il parco Piacentino in via Piacentino a Padova, con elaborazione di disegni e con giochi di gruppo.
- Febbraio – Marzo 1997: Corso di formazione per il lavoro rivolto ad una decina di minori rom e sinti che avevano conseguito la licenza della scuola media. Il corso è stato progettato e realizzato con il contributo del premio MOVI – Coop Adriatica ed ha trattato i seguenti temi:                         "Scuola, Lavoro e Società: diritti e opportunità", "Vita sociale, Salute, Igiene ed Ecologia", "Sicurezza ambientale e manutenzione", "Scuola e Società: valori umani e valori ambientali", "Promozione e programmazione di servizi", "Progetti sociali, mercato del lavoro ed istituzioni".


I commenti sono chiusi