04.02.10

Padova: Inaugurato il Progetto Sperimentale autocostruito dai Sinti Veneti

Archiviato in Primo piano taggato , , , at 19:26 by Blog Admin

Padova: "Progetto Sperimentale di Autocostruzione del Comune di Padova co-finanziato sal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali":

Continua con la lettura »

20.06.06

Conferenza Nazionale dei Sinti e Rom su habitat e lavoro

Archiviato in Argomenti vari taggato , , , , at 16:22 by Blog Admin


Sala ?Fornace Carotta?, via Siracusa n° 61, ore 15.00 ? 19.30
? microaree residenziali per RomSinti e inserimento lavorativo:
alternative possibili ai campi?ghetto e all?emarginazione sociale;
mancata applicazione e rilancio della Legge sullo Spettacolo Viaggiante 337/1968?.

Martedì, 20 Giugno 2006 da “il Gazzettino del Nordest”

«Basta ghetti, alloggi per i rom stanziali»
L?Opera Nomadi: non ignorare una realtà di 150mila persone che raddoppierà in 5 anni

In Italia Rom e Sinti sono circa 150mila. Di questi 70mila sono italiani, per lo più stanziali, 30mila rom provengono dalla ex Jugoslavia e 50mila arrivano dai Balcani con un trend impressionante: sono mediamente diecimila ogni anno i rom che raggiungono l’Italia dalla Romania. Questa immigrazione di massa, destinata a crescere in maniera esponenziale (si ipotizza un arrivo di oltre 100mila rom rumeni e bulgari nei prossimi 5 anni), viene ad aggravare la situazione di rom e sinti italiani già presenti: le condizioni di vita diventano sempre più difficili, la realtà dei campi nomadi è segnata dal degrado, le condizioni lavorative sono assolutamente precarie. Così ha presentato la questione Massimo Converso, presidente nazionale dell’Opera Nomadi , ente che – con il patrocino del Comune di Padova – ha organizzato ieri alla Fornace Carotta, la “IV Conferenza nazionale dei Rom/Sinti su habitat e lavoro”.

All’incontro, che si è concluso con l’intervento dell’on. Tiziana Valpiana (Prc), hanno partecipato il consigliere nazionale Virgilio Pavan, Yuri Del Bar, consigliere comunale sinti di Mantova, gli assessori comunali Ruffini e Sinigaglia. Il problema dell’abitare, come è emerso dai numerosi interventi, appare il più urgente. Nel Veneto e nel Centro Nord i campi nomadi , autentici ghetti dei quali si invoca da anni la chiusura, persistono praticamente in ogni città. A Padova, ad esempio, ce ne sono due: uno per i rom in via Longhin e uno per i sinti in corso Australia.

«Bisogna – ha spiegato Renata Paolucci, responsabile dell’Opera nomadi di Padova – dare agli stanziali italiani che lo desiderano la possibilità di accedere ad alloggi popolari. Per gli altri, soprattutto sinti abituati a muoversi, si chiedono microaree dove inserire famiglie allargate». «Nel Veneto e a Padova – ha sottolineato l’assessore alla Casa Daniela Ruffini – esistono già esperienze positive di microcampi autonomamente gestiti. È questa la strada da percorrere contro l’emarginazione e la ghettizzazione».

Un importante intervento rivolto all’inserimento di 11 famiglie allargate è il “Villaggio Speranza” che sarà realizzato su un’area comunale all’ex foro Boario padovano. Molto resta da fare sul fronte del lavoro. «La crisi economica, – è stato detto dai relatori – la scomparsa dei lavori tradizionali legati soprattutto agli spettacoli viaggianti, sta determinando uno sfaldamento delle famiglie sinte e la perdita progressiva della loro cultura». L’Opera Nomadi propone di individuare percorsi facilitati di accesso al lavoro, incentivare la formazione di cooperative autogestite, favorire la formazione di operatori Rom e Sinti al servizio delle loro comunità anche con l’aiuto della regione e delle pubbliche amministrazioni.

Daniela Borgato

Un commento sul quotidiano “Il Mattino di Padova”
Abbiamo trascritto l’articolo de “Il Gazzettino” relativo alla Conferenza, che ringraziamo.
Per quanto riguarda Padova, denunciamo l’ennesima assenza de “il Mattino di Padova” che “molto democraticamente” come si conviene ai più seri quotidiani non pubblica più alcuna iniziativa riguardante la ns. associazione tranne, naturalmente, gli episodi più negativi che vedono protagonisti Sinti e Rom.
E’ evidente che la querela presentata a carico della corrispondente per Cadoneghe di questo giornale, ha chiuso l’accesso all’informazione di questa testata alla ns. sezione. Fa sorridere la presenza del giornalista del Mattino al Convegno di febbraio della ns. sezione e il mancato riscontro nel quotidiano il giorno successivo.
Citiamo solo il titolo di un articolo della giornalista di Cadoneghe:
“Cadoneghe: allarme nomadi- tra famiglie accampate figurano pregiudicati e latitanti”. oppure: “Rom minacciosi: un condominio esasperato”.
oppure un passaggio di un altro articolo:
“Avrà tre anni, non di più e sta giocando vicino alla strada, per terra in mezzo ai cani, accanto ad una cabina dell’Enel che funge da bagno alla famiglia. Curiosi noi, ma più curioso lui. I bambini nel bene e nel male
hanno le capacità di adattarsi a tutto e tutto per loro è un gioco. Forse anche rubare. Fanno quasi tenerezza a vederli camminare per le strade del paese, mano nella mano, probabilmente fratelli, il cappottino nuovo e lo zainetto sulle spalle. Dentro un grosso cacciavite che sanno usare abilmente per scassinare una porta segnalata in precedenza da un adulto, hanno l’ordine di prelevare il denaro, l’oro e gli orologi”.
Quello che possiamo dire è che abbiamo saputo che si tratta di una persona che non simpatizza per la lega o la destra xenofoba.

Non crediamo ci sia bisogno di ulteriori commenti.

Opera Nomadi Padova

Riferimenti: gli interventi da romano lil

02.06.06

Spostata al 19 giugno 2006 la Conferenza di Padova su Habitat e Lavoro

Archiviato in Argomenti vari taggato , , , , , at 17:55 by Blog Admin


La IV^ CONFERENZA NAZIONALE dei ROM/SINTI su HABITAT E LAVORO
Padova, 19 Giugno 2006
Sala ?Fornace Carotta?, via Siracusa n° 61, ore 15.00 ? 19.30
?le microaree per i Sinti e i Rom e l?inserimento lavorativo:
alternative possibili ai campi?ghetto e all?emarginazione sociale;
mancata applicazione e rilancio della Legge sullo Spettacolo Viaggiante 337/1968?.
PROGRAMMA CONFERENZA NAZIONALE ore 15

1)Saluto dell?Amministrazione Comunale di Padova.
2)Relazione introduttiva del Presidente Nazionale Massimo Converso e del Consigliere Nazionale Virgilio Pavan (Sinto Veneto).
3)Proiezioni di filmati e foto su insediamenti Rom/Sinti e microaree in Italia (Calabria, Roma XI° Municipio, Bolzano, Padova)
4)Esposizione di progetti riguardanti l?habitat attuati in collaborazione con le Istituzioni.
5)Esposizione di progetti su inserimenti lavorativi e dati sulla Legge 337/1968.
6)Interventi degli Enti Locali.
7)Dibattito con Interventi e testimonianze di famiglie sinte e rom attualmente residenti presso le Comunità Rom e in microaree familiari.

Mostra Fotografica realizzata dall?arch.Paolo Robazza ?Primo premio European Fotografic Competition, Bruxelles 2005

13.05.06

Conferenza Nazionale Dei Sinti su Habitat e Lavoro

Archiviato in Argomenti vari taggato , , , , at 12:11 by Blog Admin


Padova, 01 giugno 2006

l ? Opera Nomadi con il patrocinio del Comune di Padova
presenta la IV^ CONFERENZA NAZIONALE
dei ROM/SINTI su HABITAT E LAVORO
Padova, 01 Giugno 2006
Sala ?Fornace Carotta?, via Siracusa n° 61, ore 15.00 ? 19.30

?le microaree per i Sinti e i Rom e l?inserimento lavorativo:
alternative possibili ai campi?ghetto e all?emarginazione sociale;
mancata applicazione e rilancio della Legge sullo Spettacolo Viaggiante 337/1968?.

PROGRAMMA CONFERENZA NAZIONALE ore 15

1) Saluto dell?Amministrazione Comunale di Padova.
2) Relazione introduttiva del Presidente Nazionale Massimo Converso e
del Consigliere Nazionale Virgilio Pavan (Sinto Veneto).
3) Proiezioni di filmati e foto su insediamenti Rom/Sinti e microaree in Italia (Calabria, Roma XI° Municipio, Bolzano, Padova)
4) Esposizione di progetti riguardanti l?habitat attuati in collaborazione con le Istituzioni.
5) Esposizione di progetti su inserimenti lavorativi e dati sulla Legge 337/1968
6) Interventi degli Enti Locali (Regione Friuli ? l? Assessore alle Politiche Sociali ? Comune di Padova ? Vice Sindaco e Assessore ai Servizi Sociali Claudio Sinigaglia e l?Assessore alle Politiche Abitative Daniela Ruffini, Comune di Bolzano ? Assessore Patrizia Trincanato -, Consulta Rom/Sinti Provincia Autonoma di Trento ? Dr.ssa Daniela Roner -, Regione Veneto ? Consigliere Igino Michieletto – , Regione Emilia ? Il Dirigente dell?Assessorato all Pol.Soc. , Regione Lazio ? Presidente Comm.ne Pol.Soc. M.Antonietta Grosso -)
7) Dibattito con Interventi e testimonianze di famiglie sinte e rom attualmente residenti presso le Comunità Rom e in microaree familiari.
Conclusioni di
Tiziana Valpiana e Massimiliano Smeriglio (Deputati al Parlamento)

Mostra Fotografica realizzata dall?arch.Paolo Robazza ?Primo premio European Fotografic Competition, Bruxelles 2005?.